Fare musica da mancini!

Fare musica da mancini!

Amiamo i mancini e, in occasione della giornata internazionale dei mancini, dedichiamo quest’articolo a tutti i musicisti a cui piace suonare… al contrario 😉 Paul McCartney, Jimi Hendrix, Charlie Chaplin, Christopher Seed – tutti mancini!

Heidi Schneider, musicista mancina ed esperta nel campo, ci racconta qualche aneddoto interessante. Buona lettura!


Strumenti mancini per rendere felici musicisti mancini

Nella scienza si discute tutt’ora sulla percentuale di persone mancine presenti al mondo. C’è chi dice il 40%, chi il 10%: la verità si attesta nel mezzo, probabilmente.

Scoprire di essere mancini non è facile: nonostante la libera scelta, spesso la ‘mano dominante’ viene riconosciuta come tale molto avanti in età.

D’altronde, è semplice capirne il motivo: le persone mancine hanno bisogno di strumenti appositamente realizzati per loro (‘specchiati’), oltre che metodi di chitarra e lezioni create appositamente per persone mancine. Detto ciò, esistono mancini che sanno suonare perfettamente anche destrorsi (un esempio lampante che ci viene in mente è sicuramente Helene Grimauld, pianista). Il vantaggio della lezione, del video corso e della didattica espressamente creata per mancini non è da sottovalutare: il cervello si può concentrare su ciò che vede e sente senza dover riconvertire le note e ricalibrare i movimenti motori.


Strumenti per mancini

Esistono svariati prodotti per mancini sul mercato, in particolare modo nella categoria merceologica dedicata ai chitarristi.  Strumenti quali il sassofono e le tastiere, spesso, vengono realizzati a mano per mancini, fattore che ne aumenta considerevolmente il costo.

Detto ciò, disponiamo di una selezione generosissima di strumenti mancini per tutte le tasche, come ad esempio le chitarre elettriche per mancini.

Disponiamo anche di chitarre classiche, acustiche e bassi mancini.

Esistono anche diversi Ukulele per mancini.

Baton Rouge V2-SCE sun LH

Per i batteristi non è mai un problema: basta sistemare la batteria al contrario (rispetto al setup tradizionale). L’unica componente mancina per batteria è il doppio-pedale per grancassa, e ne abbiamo parecchi a disposizione.

Nonostante esistano violini mancini, la maggior parte dei musicisti impara a suonare lo strumento “in maniera tradizionale” per non sfasare l’immagine d’orchestra. Per quanto riguarda i violoncelli, i mancini possono semplicemente invertire le corde, anche se succede raramente. Ci sono alcuni modelli di contrabbasso mancini, ma la maggior parte dei bassisti invertono semplicemente le corde.

Per quanto riguarda gli strumenti a fiato, per i flauti traversi la posizione delle mani è la stessa per i mancini o per i destrimani: il flauto va alla propria destra. Tuttavia, ci sono anche delle eccezioni qui. Altri strumenti a fiato come il sassofono, l’oboe e il clarinetto sono spesso disponibili per mancini.


E ricorda, non importa che tu sia mancino o destrorso: l’importante è che tu ti diverta e ti possa sfogare creando e suonando musica di qualità!

 

Sei un musicista mancino? Raccontaci la tua storia con un commento! 

Author’s gravatar
La passione di Simon non nasce dal nulla: da quando era in fasce, i suoi genitori l’hanno introdotto allo splendido mondo dei Queen, Led Zeppelin.. e anche gli ABBA!

2 commenti

    Io sono mancino ma suono la chitarra destra perché da piccolo, non avendo una chitarra mia, ho imparato con quelle degli amici che erano destri. Posso festeggiare anch’io?

Lascia un commento