Stompenberg FX

Stompenberg FX

L’idea

Stompenberg. Sembra una ditta svedese che realizza abbigliamento da trekking, o il nome del prossimo cattivo di 007. In realtà è l’unione tra Stompboxes (pedali) e Heisenberg, che ha realizzato l’impossibile a furia di svitare, saldare e analizzare: un applicazione targata e realizzata al 100% da Thomann che permette ai musicisti di provare gli effetti a pedale in tempo reale comodamente da casa.

Fantascienza? No, realtà. Perché crediamo nell’innovazione anche sul fronte dell’esperienza del cliente, ora in grado di non avere barriere o ostacoli tra se e l’acquisto del suo prossimo accessorio preferito.

Potete leggere la storia completa del progetto qui sotto, oppure precipitarvi a provare subito Stompenberg! ??


Nuovo traguardo: 200 pedali sullo Stompenberg!

Abbiamo raggiunto una nuova pietra miliare con il nostro progetto Stompenberg FX: oltre 200 dispositivi attivi per effetti per chitarra e basso disponibili per i nostri clienti sono disponibili per essere testati online dal comfort di casa tua!

Insieme al nostro fornitore di servizi di ingegneria elettrica Feinarbyte, abbiamo digitalizzato ancora più pedali. Il team ha convertito, modificato ed elaborato digitalmente più di 200 pedali! Il lavoro per il nostro team di sviluppo continua, perché il prossimo traguardo è dietro l’angolo! Tutte le informazioni sul progetto Stompenberg le trovate scorrendo l’articolo.

Stompenberg FX


 

L’inizio non è mai facile

Pianificazione

I pedali da noi selezionati sono stati inviati al laboratorio partner Thomann in Erlangen, Germania, dove sono stati trasformati in… digitale!

Il pedale viene privato di chassis, potenziometri e switch. I potenziometri vengono misurati per capire come si comportano (lineari o logaritmici e il relativo valore) e rimpiazzati da potenziometri e switches digitali.

Il chassis originale viene reinserito, e il pedale somiglia, di fatto, ad un pedale vero. Al posto di potenziometri e switches, ci sono dei cavi che penzolano dai fori che prima ospitavano le manopole.

La costruzione

Questo Frankenstein viene montato su un carrello a rack che ospita gli alimentatori e un mini-computer sviluppato apposta per la gestione dei pedali.

Cavi ribbon vanno al computer dai pedali e il tutto è finemente organizzato per funzionare e durare nel tempo.


Collegamento al negozio


Il cavo per chitarra più lungo del momento…

… è disponibile su Thomann, nel nostro negozio, ma non è lo Stompenberg 😉 Il saldatore viene riposto nella cassetta degli attrezzi: d’ora in poi serviranno solo PC e tastiera negli uffici Thomann. É qui che i nostri sviluppatori e ux/ui designers lavorano, cercando di replicare l’estetica dei pedali per fornirvi un’interfaccia sempre gradevole e aggiornata. I pedali possono essere controllati a distanza ed è tutto frutto del lavoro del team Thomann, dalla A alla Z.

Quando il potenziometro virtuale viene girato da te, a casa tua, sul tuo pc, un potenziometro digitale sul pedale nei laboratori Thomann gira in tempo reale, e il suono passa attraverso il pedale come se lo avessi sotto ai piedi. Ci sono 3 modalità e molti extra da scoprire in Stompenberg.


L’interfaccia

La parte effettistica

Design e sviluppo si sposano alla perfezione nell’interfaccia che potete vedere voi stessi: nessun dettaglio è lasciato al caso, tutti i potenziometri possono essere girati, ogni switch può essere premuto e ogni slider può essere regolato come se fosse fisicamente sotto alle tue mani. Il pedale si comporta ESATTAMENTE come un pedale vero.

 

Le tre modalità: PLAY, REC e LIVE

PLAY: You feed pre-recorded samples or specially uploaded sounds through the pedals and operate the controls with both hands (if using a touchscreen) while the sound loops through the effect pedal.

PLAY: Puoi inserire dei campionamenti pre-registrati o suoni da te creati attraverso il pedale e controllarlo con entrambe le mani (o con il touchscreen del tuo dispositivo).

REC: puoi registrare il tuo riff e ascoltarlo attraverso il pedale, cambiando di volta in volta il pedale.

LIVE: l’esperienza più interattiva: suoni in tempo reale e ricevi istantaneamente il riscontro audio dai laboratori Thomann. Puoi provare un pedale in tempo reale, dalla tua stanza, senza muoverti di casa, a discapito di una leggera latenza. Non male considerando che il segnale viaggia a 2 volte la velocità della luce attraverso la Germania e fila dritto nei laboratori Stompenberg.

 

Nota positiva: Se il tuo pedale è momentaneamente ‘prenotato’ da qualcun altro, non devi ascoltare per l’ennesima volta l’intro di Stairway To Heaven suonato male 😉  ?

 

E per quanto riguarda la mia attrezzatura?

Se vuoi sentire come suona il pedale con il tuo amplificatore, puoi portare lo Stompenberg al livello successivo – ma ti servirà un po’ di attrezzatura (una re-amping box). Alternativamente, puoi sfruttare il line output della tua interfaccia audio.


Il futuro

Mentre leggi queste righe migliaia di clienti stanno già utilizzando Stompenberg, i nostri partner di Feinarbyte (a Erlangen) stanno smontando pedali tutti i giorni per ‘digitalizzarli‘ e noi non ci fermiamo mai. Per il futuro contiamo di aggiungere sempre più pedali al sistema, permettendovi di avere un’esperienza d’acquisto 3.0!


Prova subito lo Stompenberg!


Videotutorial Stompenberg

Felix Fleer del canale Thomann Synthesizer ha realizzato un video tutorial sul come utilizzare lo Stompenberg. Potete visionarlo cliccando qui sotto!

YouTube

Caricando il video, accetti l'informativa sulla privacy di YouTube.
Per saperne di più

Carica video

Author’s gravatar
La passione di Simon per la musica nasce molto tempo fa, fino a portarlo al diventare arrangiatore, chitarrista e autore di musica auto-prodotta, pubblicata con la sua band, gli Onyria.

Lascia un commento

ANNUNCIO