Klantencentrum login
Land en taal Country and Language

the t.racks Power 12 S IEC

51

Stekkerdoos / stroomverdeling

  • Met tweepolige verlichte schakelaar
  • 12 stopcontacten
  • 2 IEC uitgangen
  • Inbouwdiepte: 45 mm
  • Kabel: 3 m
  • Kleur: zwart
Color Black
Cabel type H05VV-F
Wire cross-section [mm²] 1,5 mm²
Cable length [m] 3 m
Power socket outputs 12
Euro plug outputs 0
USB Outputs 0
PowerTwist Outputs 0
PowerTwist TR1 Output 0
IEC Outputs 2
UK Plug outputs 0
Switch Yes
Voltage protection No
Rack unit No
artikelnummer 386494
€ 38
Incl. btw plus € 2,50 verzending
Direct uit voorraad leverbaar
Direct uit voorraad leverbaar

Dit product is op voorraad en kan onmiddellijk verzonden worden.

Informatie over de verzending
Levering ongeveer tussen Donderdag, 21.10. en Vrijdag, 22.10.
1
32 Best seller rang

51 klantenbeoordelingen

5 49 Klanten
4 1 Klant
3 1 Klant
2 0 Klanten
1 0 Klanten
4.9 / 5

afwerking

P
top
PGouw 22.06.2021
goed en stevig niks mis mee.
afwerking
0
0
Evaluatie melden

Evaluatie melden

google translate gb
Helaas is er een fout opgetreden, probeert u het a.u.b. later nogmaals.
CA
t.racks Power 12 S
Cristian Albu 30.04.2020
All you need, great value.
0
0
Evaluatie melden

Evaluatie melden

google translate de
Helaas is er een fout opgetreden, probeert u het a.u.b. later nogmaals.
Bo
Steckdosen kann man nie genug haben...
Bruce of Bremen. 04.12.2020
Ich suchte eine Steckdosenleiste, die ich an die Rückseite meines Studio-Schreibtischs befestigen konnte. Im Baumarkt/Elektrohandel wurde ich, trotz einer Flut dieser Produkte, nicht fündig. Diese Steckdosenleiste, mit zusätzlich 2 x IEC Ausgängen, ist genau was ich suchte und - verglichen mit der nicht überzeugenden Consumer-Ware - technisch überlegen/durchdacht und auch vom Preis her absolut angemessen.
afwerking
0
0
Evaluatie melden

Evaluatie melden

google translate it
Helaas is er een fout opgetreden, probeert u het a.u.b. later nogmaals.
DT
Soluzione definitiva!
Daniele T. 25.02.2019
Scelta per sostituire le costosissime ciabatte Knürr da applicazioni industriali, questa t.racks si è rivelata assolutamente all'altezza (per l'utilizzo temporaneo sul palco, ben inteso).

La costruzione è indiscutibilmente qualitativa, il profilato in lega d'alluminio è solido, non torce, non presenta spigoli taglienti o sbavature di sorta.

Le prese sono solide, senza gioco, il grip della spina in sede è... tosto, per estrarre la spina serve una serie determinazione, che è esattamente la ragione per preferire le spine Schuko a quelle standard italiane (perché la spina "italiana" non ti salva dal rischio di blackout, o di folgorazione, in caso di calpestamento accidentale).

La trovata delle due prese VDE ("a vaschetta") è intelligente, e merita la classica esclamazione "chissà perché non ci aveva pensato nessuno" (risposta: perché ci ha pensato Thomann).

Dov'è la differenza costruttiva, allora, per spiegare il prezzo così a buon mercato rispetto a quello delle ciabatte industriali?

La plastica è sicuramente più rigida, e probabilmente meno tollerante verso una caduta accidentale da quote significative.

Le "orecchie" per il fissaggio a rack sono fisse, mentre sulle ciabatte industriali sono opzionali e rimovibili... attenzione a non graffiarsi, visto che sono alle estremità, e che sono in lamiera metallica! Per inciso: mi sfugge il senso delle "orecchie" per il fissaggio a rack, su una ciabatta che è molto più lunga dei canonici 19 pollici... ma nel mio caso (il tavolo coperto di dispositivi elettronici) le orecchie sono effettivamente tornate comode per fissare saldamente la ciabatta (usando viti con in testa un nottolino che ne permette il serraggio "a mano", senza attrezzi).

La differenza più significativa, a livello di prezzo, è sicuramente nell'interruttore, che (stando all'informativa di sicurezza, e andando ad intuito) dovrebbe essere di tipo unipolare, anziché bipolare.

Per proteggere la caldaia durante un temporale con fulmini, non c'è alternativa all'interruttore bipolare, ma per la postazione del rumorista elettronico durante il concerto allestito questa sera, la differenza riveste un ruolo men che marginale, visto il carattere temporaneo dell'allestimento, il mio hardware è a rischio per cadute e trasporto, più che per essere rimasto collegato alla rete durante un temporale.

Non capisco perché chiunque suoni "in giro" con amplificatori o tastiere o effetti da migliaia e migliaia di euro si ostini ad usare ciabatte da 5 euro al limite delle prestazioni "usa-e-getta"... questa è solida, sicura, ben progettata e ben realizzata, ad un prezzo equo e abbordabile.

E prima che ci pensasse Thomann, come spesso avviene, effettivamente non c'era.
1
0
Evaluatie melden

Evaluatie melden

Hulp nodig?