Radial Engineering Pro RMP

122

Re-Amping Box

The re-amping technique has always been the "secret weapon" of numerous recordings of the greatest names in the music business and is often used to give a new sound to guitar, bass, keyboard and even vocal recordings. The Radial ProRMP is a fully passive Re-Amplifier that allows you to re-record a previously recorded track through a guitar amp or an effect pedal to create new and exciting sounds.

The ProRMP Re-Amplifier is extremely easy to use - it is connected between the recording device and your amplifier or effects device and automatically adjusts the impedance. All you have to do is adjust the level!

The secret of the outstanding ProRMP sound is a specially crafted transformer, which matches the balanced, low-impedance signal source for the connection to the high-impedance input of your amplifier and at the same time serves as a mass splitter, which prevents rumble and other noise in the signal caused by mass loops.

Like all radial products, the ProRMP is extremely sturdy. Surrounded by a 2mm steel plate, the unique "book support" design with a welded double T-beam construction ensures that the ProRMP is protected against damage and the board and the soldering points are not subjected to any loads, which significantly increases the reliability . A non-slip full base coating ensures a secure hold and avoids electrical contact points which could lead to ground Loops when touching parts of guitar amplifier housings.

The Radial ProRMP - cost-effective, professional re-amping for every studio!

Features

  • Playback of recorded tracks through amplifiers and guitar effects
  • Allows creative, new sound design
  • Makes repeated recording during recording unnecessary
  • Built-in level control allows fine adjustment of gain
  • Transformer isolation prevents the generation of ripple loops and noise

Areas of application

Suitable for "re-amping" all instruments:

  • Electric guitars
  • Bass guitars
  • Keyboards
  • Electric violins
  • Singing and language
  • Percussion
  • XLR input
  • 6.3 mm output
In catalogo dal Marzo 2007
Numero di articolo 110716
Unitá incluse 1 Pezzo
Multi-Channel Unit No
Channels 1
Active / Passive Passive
19" No
Pad switchable No
Gnd/Lift switchable No
Powered by battery No
Speaker Simulation No
€ 122
Spedizione gratuita, incl. IVA
disponibile
disponibile

Questo articolo è disponibile in magazino e può essere spedito a breve.

Informazioni sulla spedizione
1

122 Valutazioni dei clienti

76 Recensioni

A
Radial Engineering Pro RMP
Anonimo 31.01.2017
ReampBox assolutamente valida che compie il proprio dovere nel migliore dei modi. Semplice e intuitiva permette di prelevare un segnale bilanciato, per esempio da una scheda audio, e renderlo idoneo per essere mandato ad una catena effetti e/o amplificatore per chitarra e basso così da registrarne il suono. La utilizzo quotidianamente non solo per fare reamp di chitarre elettriche ma anche per utilizzare il mio preamplificatore valvolare della chitarra con la voce oppure per rendere più "realistici" samples di rullante o cassa rispettivamente tramite amplificatori per chitarra e basso. Gli utilizzi che se ne possono fare sono svariati, basti capirne il semplice funzionamento.
Non ho trovato alcun tipo di difetto, unica piccolezza avrei preferito un potenziometro per la regolazione del livello di uscita di più semplice manipolazione, senza dover ricorrere a cacciaviti o pinzette. In ogni caso si tratta di un controllo che si utilizza pochissimo e che non crea chissà che disagi! In quanto a robustezza e fattezze la Radial non ha nulla da invidiare ad altri marchi; si presenta interamente in metallo con fondo antiscivolo e con accortezze costruttive che ne impediscono il più possibile eventuali danni ai connettori ed interruttori presenti.
Dal punto di vista sonoro è assolutamente silenziosa e manipola il segnale senza interferire con la sua qualità originale.
La consiglio a tutti, da chi la utilizza sporadicamente a chi invece intende farne un utilizzo più continuativo!
Caratteristiche
Suono
Qualità
3
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

A
le migliori regisrazioni
Anonimo 05.01.2016
Utilizzare un reamper dà modo di poter sperimentare il migliore posizionamento di un microfono davanti al cabinet in modo da ottenere un determinato risultato sonoro, registrando una volta sola la parte e potendo beneficiare quindi di un grande risparmio di tempo.
Il principale uso che faccio del Pro RMP è per registrare tracce di chitarra, acquisite dry da una scheda audio Focusrite Saffire Pro 24 DSP.
il Pro RMP si presenta compatto, realizzativamente impeccabile, con potenziometro per il gain efficace per eliminare eventuali clip segnale indesiderati senza degradare sonori.
Ma il punto forte, a parte la qualità di resampling è la silenziosità; nessuna traccia di white noise da rete elettrica o disturbi di nessun tipo, caratteristica assolutamente non secondaria soprattutto se il target è la pulizia sonora.
Assolutamente consigliato sia per chi è neofita della registrazione e produce "home made" allo studio di registrazione professionale.
Caratteristiche
Suono
Qualità
1
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

l
Semplice ma veramente affidabile
larsino 21.05.2019
La "scatola" Radial Engineering Pro RMP è oggi uno strumento che ho trovato a dir poco essenziale nel mio studio, in quanto ho sempre più la necessità di "reampare" qualsiasi tipo di traccia. In primis, perché i tempi di organizzazione tra me e i clienti spesso non coincidono e, in secondo luogo, non ho mai la certezza che lo stesso cliente possa realizzare un'ottima performance come la prima volta. Quindi, ho trovato che il reamp è sempre la scelta giusta per tempo, costi e praticità, non considerando poi le svariate sfumature creative che possono aiutarti nel realizzare un prodotto discografico davvero unico. Inoltre, questo strumento ti permette di far uscire dalla tua scheda un segnale lineare e pulito senza precedenti; anche qui da stare molto attenti nell'ignorare che, senza l'utilizzo di un oggetto pari o simile a questo, si potrebbe andare incontro a danneggiamenti agli ampli da chitarra/basso.
Caratteristiche
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

n
Utilissima
niu 18.01.2019
Questa è probabilmente la reamp box più economica sul mercato, nonché anche la più popolare e per buone ragioni. La qualità sonora è cristallina ed assolutamente silenziosa, perfetta per per passare tracce di strumenti dry dalla scheda audio all?amplificatore. La uso spesso quando vengono a registrare dei chitarristi per aiutarci a trovare più velocemente il suono che cerchiamo.

So che a qualcuno non ha fatto impazzire il potenziometro del gain manipolabile unicamente tramite uso di cacciavite. Io l?ho trovata invece una caratteristica pratica per evitare modifiche indesiderate. La maggior parte del tempo queste reamp (così come DI box et similia), vengono tenute per terra ed é facile colpirle involontariamente. Sballare delle impostazioni con il piede è un attimo e questo lo dico io che lavoro prevalentemente in un home studio, figuriamoci in uno studio professionale con gente che va e viene.
Caratteristiche
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

Adatto a YouTube