Elixir Nanoweb Light Phosphor Bronze

1326

String Set for Acoustic Guitar

  • Nanoweb phosphor bronze strings
  • Gauges 012-053 (012 016 024w 032w 042w 053w)
Strength of the strings 0,012" – 0,053"
Material Phosphor Bronze
In catalogo dal Agosto 2005
Numero di articolo 185024
Unitá incluse 1 Pezzo
Strength of the strings from 0,012"
Strength of the strings to 0,053"
Mostra altri
€ 15,70
IVA inclusa, € 15 di di costi di spedizione aggiuntivi aggiuntivi
disponibile
disponibile

Questo articolo è disponibile in magazino e può essere spedito a breve.

Informazioni sulla spedizione
1
A
IL MEGLIO
Anonimo 04.02.2017
Da quando ho provato le corde elixir, non sono più tornato indietro. Ce le hanno tutti i miei strumenti (chitarre elettriche, chitarre acustiche, bassi, diverse scalature...).
La durata di queste corde non è nemmeno paragonabile a quella di tutte le altre corde che io abbia provato, anche se devo riconoscere di non aver provato mute "coated" di altri marchi. Sia perché non mi piacciono le imitazioni, sia perché ho tutto quello che mi serve con Elixir e non sento il bisogno di cambiare.

La durata della brillantezza nel tono e la presenza del rivestimento a impedire la formazione di ossido sono i due motivi principali per cui uso queste corde. Il suono resta brillante come su corde nuove per mesi e, sugli strumenti che uso meno, anche per più di un anno!
Inoltre, mi piace che le chitarre acustiche abbiano un suono particolarmente brillante, e queste corde lo sono più della media.
L'unico difetto che ho riscontrato è che, dopo tanto (ma proprio tanto) tempo che si usa la stessa muta, il "coating" tende a venire via, e la corda sembra come "spellata" nella zona in cui si plettra. Non mi è successo su tutte le mute, quindi non so quali siano i parametri che innescano il fenomeno. Forse la scelta dei plettri, o quanto di taglio si dà la pennata rispetto alla corda...
Cosa incredibile, il suono resta comunque brillante!

Consigliate, ma forse si era capito
Suono
Qualità
2
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

F
Super Corde!...pro e contro...dopo 4 mesi...
Fabio81 06.02.2019
Ottime corde davvero,io le usate per circa 4 mesi ogni giorno per 3 ore,ho sentito un calo del suono solamente dopo 4 mesi pieni,ovviamente finito di suonare pulisco sempre le corde con un panno di cotone e passo anche il ghs fastfret,credo che questo contribuisca a tenere pulite ed intatto il suono delle corde in generale,sono corde lisce,non mi fanno impazzire,preferisco le corde ruvide come quelle normali,io ho fatto diverse prove davvero,diversi test,con diverse mute di corde,e posso dire che ci sono corde che suonano meglio di queste,parlando di armoniche,però la cosa è soggettiva,dipende anche dal tipo di chitarra che si ha,hanno un suono molto bello,sia in strumming che sia sulle note singole,sono molto presenti,sustain,volume,secondo me mancano un pò di profondità in strumming,non hanno quel sound che scava dentro la cassa,e tira fuori quelle fondamentali che alcune chitarre hanno più marcate rispetto ad altre,e come ha detto già qualcuno,dunque non è solo una mia sensazione,secondo me tendono a modificare il suono della tua chitarra,soprattutto se si ha,una chitarra di pregio o di liuteria,che abbia un carattere particolare,diciamo che tendono ad avere un suono tutto personale loro,e se ti piace è questo!altrimenti cambia...per farla in breve.
La cosa che comunque mi piace molto,avevo 2 set,gli avevo dimenticati è passato circa un anno o anche più,nonostante la confezione non sia chiusa sotto vuoto,o diciamo con un involcruo che protegga le corde dall"aria,nonostante erano nella loro confezione,a contatto con l"aria,non un segno di ossido o deterioramento,le ho montate su una chitarra,dred,ed suonano a meraviglia,la cosa bella,rispetto alle corde non coated,che queste ogni volta che le prendi in mano,e suoni la chitarra,hai sempre la sensazione,di corda nuova,questo è fantastico davvero,mentre le corde non coated,dopo circa una settimana,e cosi via...tendono a perdere sempre luce,brillantezza,invece queste sono molto rigorose,non decadono mai,sempre identiche,anche ad usare slap ogni giorno,tengono tremendamente accordatura e brillantezza di suono,sicuramente sono tra le migliori in commercio sia come durata,suono e fattura,un altra cosa è la fattura,non ho mai visto corde costruite cosi bene,cosi precise,sono proprio anche belle da vedere,ho provato sia le 80/20 che le phospor bronze,sono ottime entrambe,più scure le phospor bronze,più brillanti le 80/20,preferisco le phospor bronze per lo strumming e le 80/20 per il fingerstyle,se non avete grosse esigenze di suono,ed avete magari una chitarra poco costosa,o non volete cambiare le corde dopo poco,e suonate poco lo strumento queste corde possono durarvi anche un anno intero se le tenete bene.Credo che dopo i vari test...non escludo di ritornare a loro,perchè sono davvero eccezionali...le ho confrontate anche con altre coated,queste sono le migliori per il momento.
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

F
Suono molto bello
Francesco123 05.11.2021
Montate su una Taylor GS Mini, il suono è ottimo e l'usura si sente dopo davvero tanto tempo.
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

AS
La corda che mi piace di più per la mia chitarra acustica
Andrea Savoniero 23.11.2017
Utilizzo da sempre questo modello di corde per la mia chitarra acustica M****n di fascia medio alta.
Che cosa hanno le Corde Nanoweb di diverso e che tanto mi piace e mi entusiasma è il trattamento biancastro che può essere notato su ogni corda 'ricoperta' ossia quelle 'grosse' (E,A,D,G) proprio all'estremità aperta della corda.
Si tratta di un 'film' protettivo di colore biancastro appunto che permette di far durare la corda per molto più tempo e al tatto risulta essere non più liscia ma un pochino più scivolosa, come se ci fosse 'uno strato di polish', e questo, che sia chiaro, può piacere o non piacere.
E' chiamato "ANTI-RUST" ossia trattamento anti ruggine.
Ho un amico 'elixirista' che le ha provate e lui preferisce quelle normali perchè dice che ha una sensazione di 'impastamento' delle dita.
Personalmente utilizzo solo queste perchè la pasta sonora e l'equalizzazione delle elixir sulle chitarre acustiche mi piace. Non sono corde molto mediose ma di natura esaltano bene le basse e le alte.
Sono molto equilibrate e farei la prova sia con plettri molto duri che con plettri molto molto sottili per le pennate molto veloci. Da questo si riescono a ricavare tutti i colori possibili.
Come durata a seconda dell'utilizzo, possono arrivare anche a due, tre mesi tranquillamente. Oltre si inizia a notare il classico fenomeno dello sfilacciamento sulle corde nella zona della buca, dove il plettro le colpisce e il suono piano piano incomincia a diventare meno brillante e nitido sulle alte frequenze ma a mio parere suonano meglio delle elixir fruste di tante altre corde per acustica da nuove. Per il prezzo ci si deve aspettare quello di una muta di alto livello... ed è giusto.
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

Adatto a YouTube