Electro Harmonix Small Clone

511

Effetto Chorus

Il classico effetto Chorus di Electro Harmonix ha vissuto una vera e propria rinascita negli anni '90, da quando Kurt Cobain lo utilizzò con la sua leggendaria band Nirvana.

Regolabile in velocità e profondità, lo Small Clone offre i suoni caldi e analogici del Vintage-Chorus che non troverai in molti effetti digitali.

  • Chorus analogico
  • Il leggendario sound di Kurt Cobain
  • True Bypass
  • Rate e Depth regolabili
  • Dimensioni (L x P x A): 86 x 133 x 70 mm
  • Funziona con una batteria da 9 V o un alimentatore da 9 V DC (connettore coassiale con polo negativo interno, alimentatore consigliato: art. 409939 - non incluso, acquistabile separatamente)
In catalogo dal Dicembre 2000
Numero di articolo 145704
Unità incluse 1 Pezzo
Chorus Yes
Flanger No
Phaser No

Prova l’effetto live

Testa l'effetto reale del dispositivo con la nostra tecnologia esclusiva.

Vai allo Stompenberg
€ 98
IVA inclusa,€ 15 di costi di spedizione aggiuntivi
disponibile
disponibile

Questo prodotto è disponibile e può essere spedito immediatamente.

Informazioni sulla spedizione
1

511 Valutazioni dei clienti

4.6 / 5

Devi effettuare il login per poter lasciare una recensione.

IMPORTANTE: Per evitare di inserire informazioni per sentito dire, non complete o sbagliate, permettiamo di dare un giudizio delle attrezzature solo ai nostri clienti che hanno comprato la merce direttamente da noi.

Dopo il Login trovi nella tua area cliente troverete sotto la sezione "Giudica i prodotti" tutti gli articoli ai quali potrete dare un giudizio

uso

Caratteristiche

Suono

Qualità

280 Recensioni

A
l'essenziale in un colosso!
Anonimo 20.03.2016
Il pedale è un classico! Lo hanno usato moltissimi artisti del passato quali Kurt Cobain e molti altri.
Il pedale si presenta con il classico Box di Electro Harmonix con i Jack (IN e OUT) e l'alimentazione nel lato superiore del pedale e non ai lati (comodo in caso più di pedali in serie nella pedalboard).

Anche il suono è un classico. Modificabile tramite il potenziometro Rate (che ne regola la velocità di modulazione) ed lo switch Depth (che ne regola la profondità). Questo ha due posizioni perciò il pedale rappresenta appieno la filosofia Plug-and-Play.
Il suono è caldo ed avvolgente.

CONTRO:
1) Il Jack dell'alimentazione è differente da quello classico (problema ovviabile tramite un semplice adattatore)
2) Proprio per la sua semplicità può sì dare molteplici sonorità, ma resta comunque limitato per la sperimentazione (ma se devo essere sincero, io sperimento... ma non mi sono mai sentito veramente limitato)
3) Il suono comunque comunque rimane orientato sullo stile anni 80, anche se può dare sonorità moderne (quelle che uso io).
uso
Caratteristiche
Suono
Qualità
1
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

A
Electro Harmonix Small Clone
Anonimo 27.01.2016
Il pedale a primo impatto è carino,la forma è tipica della Electro Harmonix, a prima vista sembra solido anche se è molto leggero. Il vano batteria è chiuso con una vite che tiene ben saldo il coperchio, questo presenta anche un fermo per non far muovere eccessivamente la batteria all'interno del pedale ed impedire di conseguenza lo scuotimento della stessa in prossimità della circuitazione interna. Presenta due entrate jack rispettivamente input e output e tra queste,al centro,vi è l'entrata di alimentazione.
Presenta solo un potenziometro "Rate" e un controllo "Depth", quindi è molto semplice da usare, ma non per questo le possibilità sonore sono poche, anzi. Il pot risponde davvero molto bene ai comandi passando dal suono sfiorato appena dall'effetto (molto soft ambient) ad un chorus caldo e avvolgente che sembra avvolgervi.Nota davvero positiva di questo gioiellino è il suo variare di colorazione a seconda della regolazione e selezione dei pick up.
uso
Caratteristiche
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

A
Nevermind
Anonimo 18.01.2016
Se cercate un chorus per sonorità alt rock anni 90, lo Small Clone è il pedale che fa per voi.
Ci si tirano fuori egregiamente le sonorità di Nevermind, sia sui puliti che sui distorti, ma è adatto anche per sonorità post punk, dark wave e new wave.
La sua estrema semplicità nei controlli: un solo potenziometro per il rate e uno switch per il depth, possono essere la sua forza (per l'estrema facilità d'uso plug n' play), che uno svantaggio per chi vuole avere più controllo sul suono.
Il case è il vecchio EHX, conserva il suo fascino ma risulta più fragile rispetto alla serie XO o MXR, inoltre l'alimentazione a Jack è un po' scomoda.
uso
Caratteristiche
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

p
Nostalgico
polaster 02.12.2020
premetto che è il primo vero chorus che compro. A me soddisfa molto, ne esce un suono totalmente famigliare che rimanda indietro agli anni 80/90. Magari non è versatile come altri pedali che sicuramente offrono molti altri tipi di suono ma se cercate quella sonorità è perfetto. Inoltre ha un costo abbordabile.
è abbastanza grosso ed esteticamente è sicuramente un pedale iconico.
uso
Caratteristiche
Suono
Qualità
0
0
Segnala un abuso

Segnala un abuso

Adatto a YouTube