Top 5 pedali per basso 2018

Top 5 pedali per basso 2018

Bassisti, produttori e fonici sono sempre d’accordo: i bassi sono fondamentali per la buona riuscita di una canzone. Come migliorare, quindi, il suono del proprio basso? Con un pedale! Quest’anno il mercato per i pedali da basso elettrico è stato sconquassato con nuovi ed eccitanti prodotti, ecco quali sono i migliori 5 (a nostro parere)!


Ampeg Liquifier

Un pedale chorus ad un prezzo iper conveniente offerto dalla famosa Ampeg. 3 potenziometri (rate, depth, effect), un suono ricco e pieno capace di generare un suono ‘spaziale‘ e dimensioni contenute (66 x 114 x 56mm – 272 grammi). Da avere in pedaliera!


Darkglass Alpha Omega Ultra

L’impatto sul mondo dei pedali per basso della Darkglass Electronics è piuttosto evidente. Questo brand finlandese è riuscito, in pochi anni, a cementare il proprio nome nel cuore dei bassisti di tutto il globo. L’Alpha Omega Ultra, un preamplificatore che chiamarlo versatile sarebbe riduttivo, è dotato di due circuiti di distorsione separati, un equalizzazione attiva a 6 bande, simulazione di cassa, uscita cuffie e uscita DI. C’è bisogno di altro?


Aguilar Grape Phaser

Aguilar ha creato un phaser a 4 step analogico! Per ricreare il classico sound di brani quali “For The Love Of The Money” di O’Jays è assolutamente perfetto. Dotato di due semplici controlli, questo pedale permette di scatenare la creatività. Perfetto per simulare un effetto di filtro envelope, con la solita qualità che contraddistingue Aguilar. 


Mod Devices MOD Duo Modular Pedal

Un pedale di un certo peso (1.2 kg, 180x75x160mm) e con tanta versatilità. 165 amplificatori pre-installati, effetti e simulazioni di synth sono solo alcune delle caratteristiche del pedale offerto dalla ditta germanica Mod Devices. Nel MOD shop online è possibile acquistare altri 500 plug-in aggiuntivi e funzioni (free e premium) aggiuntive per il pedale. Il pre-amplificatore analogico multi-stage è controllato digitalmente, è dotato di supporto bluetooth, 2 controlli multi-funzione liberamente assegnabili, 4 display LED, 2 display multi-funzione, 2 porte USB… più che un pedale, uno studio di registrazione completo sotto ai piedi!


Tech 21 DP-3X

Mai sentito parlare di dUg Pinnick, il bassista e cantante della band King’s X? Il musicista è noto per il suo sound a dir poco enorme. Fino a poco tempo fa il musicista utilizzava diverse combinazioni di amplificatori e casse per generare il suono: oggi può (e potrai farlo anche tu) con un solo pedale. Con potenziometri che controllano i parametri Volume, Chunk, High, Mid, Low, Comp, Drive, Gain e Mix, è difficile non riuscire a trovare il proprio suono. Grazie al compressore integrato, l’accordatore, l’uscita XLR DI e molte altre features, il divertimento è assicurato.


Cosa pensi della nostra lista? Possiedi già uno di questi prodotti? Facci sapere la tua opinione con un commento! 👇

Author’s gravatar
La passione di Simon non nasce dal nulla: da quando era in fasce, i suoi genitori l’hanno introdotto allo splendido mondo dei Queen, Led Zeppelin.. e anche gli ABBA!

Lascia un commento