Top 5 dei sintetizzatori del 2018

Top 5 dei sintetizzatori del 2018

Se avete seguito le novità nel campo dei sintetizzatori, in particolare modo il #SuperBooth18, saprai sicuramente che il 2018 è stato un anno fondamentale per il settore. Per quanto difficile, abbiamo provato a condensare tutte le eccitanti novità di quest’anno in soli 5 prodotti. Il criterio di scelta è stato il grado di apprezzamento riscontrato sul nostro canale YouTube e i nostri canali social media, l’opinione dei nostri esperti a Treppendorf e il gusto personale. Ecco i 5 sintetizzatori che più ci hanno colpito in questo 2018! 🎹🎶


Moog One (8- and 16-voice models)

Il primo sintetizzatore analogico e polifonico di Moog in ben 35 anni! Questo mostro di prodotto ha tutto ciò che serve, ed è disponibile in due modelli: a 8 voci e a 16 voci. Tra gli effetti incorporati troviamo i reverberi Eventide, che possono essere disattivati in qualsiasi momento. Grazie ai 3 VCO ridisegnati da zero, l’oscillatore analogico, il display LCD e tutte le innumerevoli caratteristiche che distinguono questo prodotto dalla massa, siamo certi che il nuovo prodotto di Moog venderà come il pane. Esiste un documentario di ben 20 minuti, realizzato dal team Moog, che racconta il sintetizzatore nella sua interezza. Per vederlo clicca qui.

Disponibile su richiesta su thomann.de 8-voice e 16-voice Prezzi: €6,699 e €8,699


Dave Smith Sequential Prophet X

Questo sintetizzatore della fascia top di gamma ha due canali dedicati ai campionamenti, due oscillatori e qualsiasi modulazione possibile e immaginabile. Tutti gli strumenti campionati hanno svariate variazioni e posizionamenti del microfono, per ottenere il risultato che si ha in mente senza problemi. Il sintetizzatore permetterà anche, con un futuro aggiornamento, di utilizzare campionamenti pre-registrati propri.

Disponibile su thomann.de  Prezzo: €3,729 


IK Multimedia UNO Synth

A prima vista assomiglia più a una tastiera del computer: in realtà l’UNO è un sintetizzatore analogico monofonico con sequencer a 16 step, arpeggiatore con 10 modalità e 20 parametri effetti per regolare gli effetti. Grazie ad una tastiera touch a 27 semitoni sarà possibile suonare utilizzando una mano sola. Grazie alle 13 scale tra cui scegliere, sarà possibile comporre canzoni in pochi minuti semplicemente trascinando il dito avanti e indietro.

Disponibile su thomann.de Prezzo: €229


Waldorf Quantum Synthesizer

Questo sintetizzatore è potente a dir poco. Tre oscillatori con 4 modalità ciascuno, 2 filtri analogici per voce + 1 filtro digitale per voce, manipolabile e regolabile tramite il comodo touch screen. Come ci spiega Lucas nel video qui di seguito: “complesso ma non complicato!”.

Ora disponibile su thomann.de Prezzo: €3,995


Teenage Engineering OP-Z Dream Machine

Il nome del brand potrebbe confondere le idee, ma una cosa è certa: i prodotti Teenage Engineering sono strumenti professionali di livello altissimo. Studiati e realizzati a Stoccolma, gli OP-Z sono controllabili da smartphone, sono intuitivi, possiedono un sequencer a 16 tracce, una drum machine e, ovviamente, la parte di sintetizzatore. Grazie al controller DMX integrato, è perfetto per coordinarsi con le luci e le macchine del fumo.

Disponibile su thomann.de Prezzo: €573


Qual è il sintetizzatore che più vi ha colpito in questo 2018? ✍

🎹🤓 

Author’s gravatar
La passione di Simon non nasce dal nulla: da quando era in fasce, i suoi genitori l’hanno introdotto allo splendido mondo dei Queen, Led Zeppelin.. e anche gli ABBA!

Lascia un commento