Gear of the year: i prodotti più innovativi e rivoluzionari del 2016

Gear of the year: i prodotti più innovativi e rivoluzionari del 2016

La fine dell’anno è vicina e sta per giungere il momento in cui pensare ai buoni propositi per il 2017. Ma prima di gettarci a capofitto nel nuovo anno, diamo un’occhiata ai prodotti che più ci hanno stupito nel 2016 per innovazione e originalità:


Slate Digital Virtual Microphone System

Slate Digital Virtual Microphone System
Lo Slate Digital Virtual Microphone System ci ha mostrato come ottenere il sound di microfoni e pre-amplificatori leggendari nel proprio homestudio. Grazie al sistema brevettato “VMS” sarà possibile emulare la risposta timbrica di svariati microfoni leggendari e moltissimi pre-amplificatori utilizzati negli studi di tutto il mondo, il tutto ad un prezzo competitivo. Essendo una vera e propria innovazione nel campo dei microfoni, lo Slate Digital VMS entra meritatamente nella nostra classifica “Gear of the year”.


Arturia MatrixBrute

Arturia MatrixBrute

L’Arturia MatrixBrute unisce il fascino del sound analogico alle infinite possibilità creative di un prodotto moderno. Grazie all’enorme matrice, gli svariati effetti, filtri, sequencer e possibilità di pilotare il tutto e modificare i parametri anche tramite pc, il MatrixBrute è un valido membro della classifica “Gear of the year”.


Korg Minilogue

Korg Minilogue

Il Korg Minilogue riconferma la teoria per cui anche i sintetizzatori ridotti sono validissimi strumenti. Questo sintetizzatore analogico a 4 polifonie è dotato di arpeggiatore, step sequencer, 37 tasti e connettività MIDI. Il suo rapporto qualità/prezzo lo rendono un contendente per la categoria “Gear of the year”.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Korg Volca FM

Korg Volca FM

Il Korg Volca FM è una copia “ridotta” del Korg DX7. Questo sintetizzatore FM convincerà per i suoni tipici degli anni ’80, il sequencer, l’ampio display e i controlli macro. La cosa migliore di tutte è la spesa minima da sostenere per aggiudicarsi questo gioiellino. Gear of the year!

Zoom ARQ Aero RhythmTrak AR-96

Zoom ARQ Aero RhythmTrak AR-96
A giudicare dal Zoom ARQ Aero RhytmTrak AR-96, il 2016 è anche stato l’anno dei controller… “futuristici”. L’AR-96 assomiglia a un UFO in formato tascabile e può essere utilizzato come controller MIDI, drum machine, sequencer, sintetizzatore e looper. Il suono viene prodotto suonandolo come un tamburello in “aria”, permettendovi di togliere ogni freno alla creatività.

Yamaha MD-BT01 Wireless Midi Adapter

Yamaha MD-BT01 Wireless Midi AdapterCi è voluto molto tempo, ma Yamaha, con il Yamaha MD-BT01 Wireless Midi Adapter, ci è finalmente riuscita: dite addio al vecchio cavo, è arrivata la connettività MIDI wireless! Con questi trasmettitori potrete catturare dati MIDI e inviarli tramite Bluetooth ad un iPad, iPhone o Mac. Per farli funzionare, è sufficiente inserirli nelle apposite prese MIDI. Essendo una soluzione pratica, comoda e intuitiva, entra di merito nella nostra classifica “Gear of the year”!

XVive Wireless System U2

XVive Wireless System U2Lo XVive Wireless System U2 fissa dei nuovi standard nella trasmissione audio wireless per quanto riguarda le dimensioni e la compattezza dei componenti. Grande poco più di un portachiavi, con latenza praticamente zero, un grande range di frequenze e una batteria al litio, questo trasmettitore vi permetterà di allontanarvi fino a 30 metri dalla centralina. Impossibile non inserirlo nella nostra lista “Gear of the year”.

Roland EC-10 EL Cajon

Roland EC-10 EL CajonDal suo rilascio, il Roland EC-10 EL Cajon ha ridefinito gli standard per i Cajon. Non più “semplici” scatole di legno per creare musica, bensì ibridi con moduli elettronici e sensori piezo. Con oltre 30 kit tra cui scegliere, operatività a batteria e/o alimentatore, questo strumento è semplicemente perfetto. Dritto dritto in classifica per il nostro annuale “Gear of the year”

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

Zildjian L80 Low Volume 468 Box Set

Zildjian L80 Low Volume 468 Box SetIl problema maggiore per i batteristi? Suonare senza disturbare troppo i vicini 😉 Grazie a questo  Zildjian L80 Low Volume 468 Box Set, contenente un Hi-Hat, Crash e Crash/Ride presentato al pubblico durante il 2016, la famosa casa produttrice di piatti e cimbali, le denunce per disturbo della quiete pubblica sono un lontano ricordo. Impossibile non ritenere questo set uno dei prodotti più innovativi dell’anno.

Beyerdynamic DT-1990 Pro 250 Ohms

Beyerdynamic DT-1990 Pro 250 OhmsIl 2016 ha visto l’entrata sul mercato delle Beyerdynamic DT-1990 Pro 250 Ohms – delle cuffie fantastiche per mix e mastering. A noi sono piaciute veramente tanto per via del loro suono molto preciso, comfort totale e l’ottimo rapporto qualità/prezzo. Le Beyerdynamic sono ormai cuffie di riferimento presenti negli studio di tutto il mondo ed entrano, con nota di merito, nella nostra classifica “Gear of the year”.

Native Instruments Maschine Jam

NatiInstruments Maschine Jam

Il 2016 è anche stato l’anno della Native Instrument Maschine Jam. Un sequencer intuitivo che permette a chiunque di creare pattern sonori, beat e molto altro. Grazie al software in allegato (Komplete 11 Select), Jam si trasforma in un mostro di versatilità. Grazie alle Smart Trips con tecnologia Dual Touch, questo elemento della nostra classifica “Gear of the year” è perfetto per chi vuole usarlo sui palchi più scuri.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Ableton Push 2

Ableton Push 2

I fan di Ableton Live sono stati deliziati da Ableton Push 2 quest’anno. Questo controller MIDI ti permette di lavorare in modo intelligente, veloce e divertente con la tua DAW, con i plug-in, grooves e molto altro. Grazie ai 64 pad retro illuminati, 8 controller touch-sensitive, touch stripes e un display multicolore, Push 2 non poteva che appartenere alla categoria “Gear of the year”.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Varytec BAT-Serie

Varytec BAT.BAR 240 RGBGrazie alla serie Varytec BAT locali, teatri e sale da concerto sono state finalmente in grado di fornire una più che degna illuminazione ai visitatori senza dover incappare nei soliti problemi legati all’alimentazione tradizionale via cavo. Questa serie a LED fornisce svariate ore d’illuminazione a batteria carica. E per le emergenze, è possibile ricorrere al classico vecchio cavo d’alimentazione per continuare lo show.

Stai visualizzando un contenuto segnaposto da Youtube. Per accedere al contenuto effettivo, clicca sul pulsante sottostante. Si prega di notare che in questo modo si condividono i dati con provider di terze parti.

Ulteriori informazioni

 

Pioneer Toraiz SP-16

Pioneer Toraiz

Il Pioneer Toraiz SP-16 è un sampler e step sequencer perfetto per espandere il proprio DJ Set grazie al modulo da 8 GB e filtri analogici. A seconda del setup utilizzato, questo piccolo aiutante della Pioneer può sostituire un portatile, software e qualsiasi altro controller. Grazie agli 8 output, l’SP-16 può essere mixato senza problemi.

EarthQuaker Devices Avalanche Run

EarthQuaker Devices Avalanche Run
Il 2016 è stato, infine, un ottima annata per i chitarristi grazie all’EarthQuaker Devices Avalanche Run. Questo pedale reverbero/delay offre ripetizioni fino a 3 secondi, 6 diverse modalità di delay e un reverbero di tipo ‘plate’. Oltre al reverse delay e al reverbero di tipo ‘swell’, i due input e output stereo dell’Avalanche Run permettono la massima versatilità.

 

Author’s gravatar
La passione di Simon per la musica nasce molto tempo fa, fino a portarlo al diventare arrangiatore, chitarrista e autore di musica auto-prodotta, pubblicata con la sua band, gli Onyria.

Lascia un commento

ANNUNCIO