Cristina Mancuso – Hotline Francia

Cristina Mancuso – Hotline Francia

Album preferito"Parachutes" dei Coldplay
Canzone preferita"Minuetto" di Mia Martini
Luogo di nascitaTrapani, in Sicilia
Età27 anni

Ciao Cristina, o meglio… salut!

Ho studiato francese al liceo e lingue straniere all’università. Dopo aver completato gli studi, ho vissuto per sei mesi in Francia prima di arrivare qui, da Thomann. Ho fatto domanda per una posizione nella Hotline francese perché volevo sfruttare ed ampliare la mia conoscenza della lingua.

Da quanto tempo lavori per Thomann?

4 anni e 1 mese.

Di cosa ti occupi di preciso?

Lavoro nella Hotline francese. Forniamo supporto ai clienti che parlano francese e risolviamo dubbi inerenti i prodotti, le spedizioni, pagamenti e consegne. Dopo due anni e mezzo nella Hotline, sono passata al Key Account Management. E’ una suddivisione del servizio clienti che si occupa di gestire gli ordini più consistenti. É molto interessante perché mi permette di parlare e confrontarmi con clienti dall’Italia, Francia e Spagna.

Cosa significa per te la musica?

Mio padre è un insegnante di musica. Mi ha avvicinato lui a questo mondo quando avevo cinque anni. Da allora, la musica è stata una costante: oserei direi il punto focale della mia vita. Ascoltare musica, suonare uno strumento, saper interpretare e leggere uno spartito… sono cose che mi coinvolgono ad un livello emotivo molto profondo, attività a cui non potrei mai rinunciare. Il mio amore sconfinato per la musica è anche il motivo per cui lavoro qui: unire la mia passione per le lingue straniere alla musica: una combinazione perfetta.

Puoi raccontarci qualcosa sulla tua carriera come flautista?

Ho iniziato a suonarlo quando avevo nove anni. Ho ricevuto lezioni private, oltre ad avere accesso alla scuola musicale dell’università vicino al luogo in cui sono cresciuta. Di fatto, ho completato i miei studi proprio lì. Dopo aver studiato lingue, sono andata in Francia. Lì ho avuto modo di fare molta esperienza suonando in diverse orchestre. Suono anche un altro strumento, il basso.

Quali band ascoltavi da bambina di cui ora non vai fiera? 

Backstreet Boys, Britney Spears e Nick Carter.. ma i miei gusti musicali sono molto cambiati da allora!

Ascolta per intero l’intervista a Cristina in questo video

Author’s gravatar
La passione di Simon non nasce dal nulla: da quando era in fasce, i suoi genitori l’hanno introdotto allo splendido mondo dei Queen, Led Zeppelin.. e anche gli ABBA!

2 commenti

    Complimentoni Cristina :)) Ti auguro il meglio, un bacione

    Grande Cri!!! Ti conosco da una vita! 🙂 un abbraccio

Lascia un commento